Cosa fare in quarantena: 10 cose da fare a casa per non annoiarsi

Stare in casa non è un invito, ma un imperativo. L’emergenza sanitaria mondiale in corso ci ha obbligati a cambiare i nostri ritmi di vita e ci ha catapultati in casa, in una e vera propria quarantena che dura da mesi.

Nonostante il limite delle quattro mura domestiche, le cose buone da fare in casa per non annoiarsi durante questa seconda quarantena sono tante e tutte interessanti. Scopriamole insieme. Siete curiosi?

10 cose da fare in quarantena per non annoiarsi

Se vi sentite frustrati e vi mancano le idee su cosa fare a casa durante la quarantena eccone 10 che potrebbero fare al caso vostro:

Imparare qualcosa con un corso online

Nella vita non si smette mai di imparare. Perché non approfittare di tutto questo tempo libero per imparare qualcosa di nuovo con un corso online?

In base ai vostri interessi e gusti, potete scegliere il corso online che più preferite. Dai corsi di formazione professionale ai corsi di cucina, dai corsi di pasticceria a quelli di lingue, la scelta è davvero ampia.

Senza dubbio impiegare il tempo imparando cose nuove e interessanti stimola la mente e il buonumore. 

Rilassarsi e provare la meditazione

Per eliminare ansia e stress di cui tutti noi soffriamo a causa dell’incertezza del presente, è possibile provare la meditazione. Bastano solo 10 minuti di pratica al giorno. Non è né difficile né noiosa come si pensa, tanto è vero che anche i bambini ci riescono e si divertendo persino durante la meditazione. Basta trovare un luogo silenzioso e tranquillo della casa, sedersi e tenere gli occhi chiusi.

La meditazione non si impara, poiché è una capacità insita nella natura umana. Quindi basta solo riscoprirla. Basta mettere a tacere i pensieri che affollano la mente e concentrare tutta l’attenzione sul respiro, su una precisa immagine e sul “qui ed ora”, ma bisogna farlo dolcemente e senza forzature.

Pulire casa

Ora più che mai igienizzare e pulire casa è una necessità. Per chi reputa noiosa questa attività, può organizzare un planner settimanale diviso per pulizie giornaliere e rendere così questo compito meno stressante e più piacevole.

Trasformare casa in una palestra su misura

Le palestre sono chiuse già da un bel po’, ma non è una buona scusa per trascurarsi fisicamente e non praticare attività fisica. Anche in casa si può fare sport ed allenarsi. Come? È semplicissimo.

Basta usare anche gli oggetti che abbiamo in casa come la sedia per allenare la parte inferiore del corpo, fare squats e dips o steps, ma anche il tavolo, le scale e una bottiglia d’acqua.

Non è affatto difficile, basta affidarsi a un coach online o comprare un corso di fitness. Ricordiamo che fare movimento fa bene al corpo, ma anche alla mente.

Provare nuove ricette

Durante la prima quarantena, è spopolato sui social il trend di preparare il pane e la pizza fatta in casa. Ormai le ricette si trovano tutte online accompagnate anche da lista ingredienti e video passaggio per passaggio.

Scrittura creativa

Avere tanto tempo a disposizione può essere utile per dedicarsi alla scrittura creativa, che non significa scrivere un romanzo da stampare, ma anche solo una raccolta di poesie o aprire un blog in base ai propri interessi (cucina, tatuaggi, make-up, benessere, marketing) o semplicemente realizzare un piano editoriale per i propri profili social dandogli un nuovo look.

Aperitivo a casa

Una delle abitudini che più manca agli Italiani è l’aperitivo al bar. Perché allora non farlo a casa? Basta un pizzico di allegria e creatività. Online si trovano le ricette dei più disparati cocktail e si preparano degli stuzzichini semplici e sfiziosi e ci diamo appuntamento con tutti i nostri amici online tutti i venerdì sera.

Maratona serie tv su Netflix

Perché non trasformare il divano in salotto in un cinema? Popcorn, patatine, birra o coca-cola e una bella maratona della serie tv del momento.

Colorare i “Mandala”

Avete mai sentito parlare dei Mandala o dei disegni Zen da colorare? Questa attività aiuta la concentrazione, stimola la creatività ed allontana lo stress.

Riciclo creativo

La quarantena è il momento buono per dedicarsi al découpage e al riciclo creativo. Le idee sono tante e basta un po’ di fantasia e l’aiuto dei video di Youtube.

,

About Silvia Terracciano

Content writer seo e Naturopata. Specializzata nella scrittura di testi su, salute e benessere, Infanzia e Genitorialità, Travel e Food.  Donna e mamma che si impegna ogni giorno per far fronte a tutti gli impegni e dare il meglio il mio motto è " Volere è Potere".
View all posts by Silvia Terracciano →